Via Gavinana 6
21052 Busto Arsizio
Tel: 0331/634132
Fax: 0331/679422
C.f. CNDNRC65H21B300S
P.Iva: 01606100129

Pagina Principale
Lo staff
Materie Trattate
Chi siamo
Utilità - Iscrizioni - Area Riservata
Articoli anno 2012

Diritto di autore americano e software 3, 4 2012
Affidamento figli e litigiosit 30, 3 2012
Morte nonni e danno morale 19, 3 2012
Matrimoni e famiglie omosessuali 19, 3 2012
Casa coniugale, separazione e revoca della assegnazione 19, 2 2012
Abitabilit mancanza - vendita - prescrizione 17, 2 2012
Fotovoltaico, finanziamento e garanzie 16, 2 2012
1, 1 1970
hanno visto questa sezione:
visitatori dal 1 gennaio 2010
.

Morte nonni e danno morale



Non spetta ai nipoti il risarcimento del danno morale per morte dei nonni


La Suprema Corte, con sentenza 4253 del 2012 resa dalla Terza sezione civile, ha posto un freno al risarcimento del danno spettante ai nipoti per la morte dei nonni a seguito di sinistro stradale.
Largomento utilizzato dalla Corte cos sintetizzabile. Poich gli stili di vita sono cambiati, rispetto al passato, sicch i nonni non sono pi strettamente legati alla famiglia dei propri figli, e, di conseguenza, ai propri nipoti, , non spettano i danni morali al nipote qualora il nonno muoia a seguito di un incidente stradale. Il risarcimento spetta solamente nel caso in cui nonni e nipoti convivano nella stessa casa.
Secondo la Corte, 'le disposizioni civilistiche che concernono i nonni non sono tali da poter fondare un rapporto diretto, giuridicamente rilevante, tra nonni e nipoti, ma piuttosto individuano un rapporto mediato dai genitori-figli o di supplenza dei figli'.
Spiega la Cassazione che, diversamente dal passato, ove vi era la 'certezza, o quantomeno il rilevante grado di probabilit di provvidenze economiche durevoli e costanti nel tempo fra diverse generazioni, attualmente detto rapporto non sussiste pi se non nello stretto caso della convivenza.
In sostanza, la Cassazione ritiene non sia possibile riconoscere i danni morali a nipoti o ai nonni perch con il danno morale si debbono risarcire soltanto 'soggetti legati da un vincolo parentale stretto, la cui estinzione lede il diritto all'intangibilit della sfera degli affetti reciproci e della scambievole solidariet che connota la vita familiare nucleare'.

Avvocato Enrico Candiani


I video pubblicati dallo studio
Articoli 2000-2005
Articoli 2006-2008
Articoli 2009
Articoli 2010
Articoli 2011
Articoli 2013
Articoli 2014
Articoli 2015
Articoli 2016
Articoli 2017-18
Articoli 2019
Articoli 2020