Via Gavinana 6
21052 Busto Arsizio
Tel: 0331/634132
Fax: 0331/679422
C.f. CNDNRC65H21B300S
P.Iva: 01606100129

Pagina Principale
Lo staff
Materie Trattate
Chi siamo
Utilità - Iscrizioni - Area Riservata
Articoli anni 2017-2018

Privacy e cloud: problemi e soluzioni 14, 12 2018
Salta il Jobs act: incostituzionale 11, 12 2018
Privacy: le sanzioni civili e penali 30, 11 2018
Gdpr: il registro di trattamento 19, 11 2018
Appalto – responsabilità da subappalto – indennità da ferie – non spetta 19, 10 2018
La nuova Privacy: un moloch sconosciuto 17, 3 2018
Condominio: morosi e distacco dei servizi 4, 12 2017
Spazi comuni condominiali e loro uso 1, 10 2017
Mantenimento dei figli 29, 9 2017
Antenna - posizionamento su proprietà altrui - limiti 14, 9 2017
Pubblicità porta a porta: no a divieti comunali 25, 7 2017
Divorzio: nuovi criteri per l'assegno 16, 7 2017
Intercettati i colloqui col difensore 19, 5 2017
Distacco dal riscaldamento condominiale 24, 3 2017
Competenza in materia di illeciti via internet 24, 3 2017
Zorro è protetto dal diritto d'autore fino al 2028 1, 1 1970
hanno visto questa sezione:
visitatori dal 1 gennaio 2010
.

Intercettati i colloqui col difensore



Senza alcun rispetto dei principi più elementari del diritto, alcune Procure intercettano e lasciano trapelare alal stampa i colloqui fra indagato e difensore


Ieri “Il Fatto Quotidiano” ha pubblicato pezzi di intercettazioni di un colloquio tra Tiziano Renzi e il suo difensore Federico Bagattini. E’ un episodio davvero clamoroso della guerra aperta dal quotidiano di Marco Travaglio, appoggiato probabilmente da alcuni investigatori, in parte contro il Pd e Renzi ( in parte contro le asprezze del mercato che chiede scoop comunque per vendere il giornale) ma in definitiva contro lo Stato di diritto. La segretezza dei colloqui tra difensore e assistito è considerata un principio sacro della legalità e della stessa Costituzione. E’ un principio comune a tutti i regimi di democrazia. Chi ha fornito le intercettazioni al “Fatto”, e poi il giornale che le ha pubblicate (violando in modo gravissimo la legalità), si è allineato invece a idee del diritto di stampo nettamente illiberale e autoritario, molto simili a quelle della Turchia di Erdogan.

Avvocato Enrico Candiani


I video pubblicati dallo studio
Articoli 2000-2005
Articoli 2006-2008
Articoli 2009
Articoli 2010
Articoli 2011
Articoli 2012
Articoli 2013
Articoli 2014
Articoli 2015
Articoli 2016
Articoli 2019
Articoli 2020